Tutto pronto per scendere in campo: ecco come e quando ripartirà il campionato

Anche il mondo del calcio vuole ripartire. Ad affermalo è il ministro Vincenzo Spadafora. Infatti si è svolta in questo periodo una riunione della LEGA per decidere come e quando scendere in campo.

Allenamento al tempo del COVID

A partire dal 4 maggio si partirebbe con delle esercitazioni individuali. Mentre per gli allenamenti in piccoli gruppi, bisognerà attendere probabilmente il 18 maggio. Tuttavia è importante segnalare che in alcuni campionati la ripresa degli allenamenti è già iniziata. Ad esempio in Bundesliga, dove le squadre si stanno allenando in piccoli gruppi.

Una ripresa graduale ma molto attenta anche dal punto di vista sanitario. Infatti verranno effettuati i tamponi a tutti i giocatori. La FIGC ha comunicato che, in caso un giocatore contragga il COVID, esso deve essere trattato come un infortunio, accertandosi però che sia un caso isolato.

L’estate del pallone

Forse a giugno si potrà tornare a giocare, ma a porte chiuse. Così facendo il campionato potrebbe terminare ai primi di luglio. Verrebbe inoltre rispettata la volontà della UEFA ovvero quella di concludere i campionati prima del mese di agosto: di conseguenza ci si potrebbe concentrare sulle coppe. Si ipotizzano le date del 27  e del 29 agosto per le finali di Europa League e di Champions. Non è stata decisa ancora la modalità con cui ripartire, se giocando ogni 3 giorni oppure facendo i play off.

Contratti e calcio mercato

Lo slittamento del campionato ha causato dei problemi con i contratti. La FIFA ha pensato di far scadere gli accordi con i giocatori al termine della stagione, si ipotizza come giorno il 30 agosto. Questa data verrà utilizzata anche per far ripartire i nuovi contratti.

Per quanto riguarda il mercato, la FIFA si dichiara pronta a esser meno dura in ambito di bilancio. Si pensa di porre la finestra di mercato tra la fine di questa stagione e l’inizio della prossima.

Nella migliore delle ipotesi, potremo tornare a vedere una partita a porte aperte solo a partire da marzo 2021, come se tutto questo non fosse mai successo.

 


Scopri di più da Il Tirrenico - Events, food, wine.

Subscribe to get the latest posts sent to your email.

Torna in alto