Sicilia, la Regione puntualizza i via libera tra sport, fuorisede e seconde case

Con la circolare firmata ieri dal governatore Nello Musumeci la regione ha reso chiari quei punti che fino a qualche ora fa erano un vero dubbio per il popolo siciliano. Il governatore Musumeci apre al rientro dei “fuorisede“, aumentando le corse dei traghetti e dei voli.

La circolare chiarisce che gli stessi fuorisede, una volta tornati nell’Isola, alla fine della quarantena e una volta sottoposti a tamponi, potranno tornare nelle altre regioni. Non solo i fuorisede coinvolti in questa circolare, ma da oggi si può: spostarsi da comune a comune anche per la spesa, trasferimenti per l’estate e nelle seconde case, addestramenti delle unità cinofile, ambulanti, sport all’aperto, pesca, traslochi “stagionali” e cantieri di lavoro.

Ecco i  dettagli:

Fare la spesa in un altro comune

Sono consentiti gli spostamenti verso altri territori comunali nell’ambito regionale purché si tratti di necessità come previsto previste dal DPCM 26 aprile 2020.

Trasferimento verso le seconde case

Sarà consentito lo spostamento “stagionale” in ambito regionale nelle abitazioni diverse da quella principale, purché effettuato nelle giornate feriali.

Addestramento dell’unità cinofile

Sarà consentito l’addestramento all’aperto e con un solo addestratore per cane, rispettando le norme igieniche e sanificando gli attrezzi dopo l’uso.

Ambulanti

Per gli ambulanti è consentita la vendita dei soli generi alimentari nei mercati all’aperto, rispettando le norme igieniche (devono sempre indossare mascherina e guanti monouso) e garantire il distanziamento sociale.

Sport all’aperto

Sono consentite le attività sportive in forma individuale e non agonistiche, comprese quelle di mare, garantendo il distanziamento sociale , il rispetto delle misure igieniche precauzionali. E’ consentito anche spostarsi, anche tra Comuni all’interno della Regione, con mezzi pubblici o privati.

Pesca

La pratica della pesca sportiva e ricreativa e gli spostamenti per l’attività manutentiva dei natanti, sono possibili anche al di fuori del territorio comunale di residenza.

Traslochi stagionali nelle seconde case

Saranno consentiti gli spostamenti in ambito regionale verso le seconde case, purché effettuato nelle giornate feriali. Sono anche consentiti spostamenti per effettuare opere di manutenzione.

Cantieri

La ripresa dei cantieri è autorizzata con apposito documento per la sicurezza dei lavoratori che contenga anche le norme per prevenire il rischio di contagio.


Scopri di più da Il Tirrenico - Events, food, wine.

Subscribe to get the latest posts sent to your email.

Torna in alto