Milazzo, il gruppo Italiano chiede le dimissioni dell’Assessore Mellina: assente in commissione

Pubblichiamo di seguito il Comunicato stampa del gruppo consiliare Italiano per Milazzo a firma di Lorenzo Italiano:

La collega Cocuzza, presidente della prima commissione, riferisce che l’assessore Mellina, con delega alle finanze, non viene più in commissione perché non è rappresentato e sostenuto in commissione dai suoi consiglieri di Fratelli d’Italia.

Ho pensato di essere su scherzi a parte, purtroppo non è così (è tutto registrato e documentato)

L’assessore non ha idea dei fondamentali della politica, non ha idea del ruolo che svolge non a rappresentanza dei suoi consiglieri ma dell’intera comunità.

L’ assessore Mellina gestisce una delega del Sindaco ma soprattutto ha sottoscritto un giuramento con la Città,di svolgere il mandato con osservanza della Legge e della Costituzione Italiana, certamente non ha giurato l’osservanza delle regole del suo partito. Il giuramento al suo partito a noi e ai milazzesi non interessa.Ha il dovere di rappresentare l’interezza del Consiglio Comunale e non solo ad una parte di esso.

Il suo discutibile comportamento mette in risalto una mancanza di rispetto nei confronti dei tanti colleghi sia di opposizione che di maggioranza rappresentanti della comunità.

A nome di tutto il gruppo chiediamo le dimissioni immediate di Mellina da assessore per avere offeso con il suo comportamento la commissione, l’intero consiglio comunale e la città tutta.


Scopri di più da Il Tirrenico - Events, food, wine.

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Torna in alto