Meteo: venerdì piovoso sulla Sicilia, poi migliora

Dopo mesi di siccità sono finalmente giunte le piogge sulla Sicilia, anche in modo cospicuo e creando in alcune località siracusane anche qualche disagio. Il centro di bassa pressione responsabile delle piogge di questi giorni sta pian piano perdendo energia, andando così a morire durante la giornata di domani sul mar Tirreno, non prima di distribuire le ultime piogge.

Domani, venerdì 27 marzo 2020, sarà ancora una giornata inaffidabile, con piogge anche moderate in arrivo durante le ore pomeridiane, con nevicate sopra i 1200 metri sui principali rilievi dell’isola. Le temperature permarranno ancora basse e tipicamente su valori invernali, mentre la ventilazione soffierà moderata di Libeccio e i mari saranno mossi o molto mossi.

Nel fine settimana si assisterà invece ad un graduale miglioramento del tempo; sabato si osserveranno le ultime note instabili sul settore orientale della Sicilia, mentre la giornata domenicale sarà asciutta ovunque. Le temperature saranno in inevitabile ascesa, anche se non si registreranno valori superiori ai 16°C. La ventilazione, inoltre, ritornerà a soffiare debole, disponendosi dai quadranti meridionali.

Da lunedì il tempo tornerà nuovamente a peggiorare a causa dell’arrivo da occidente di una perturbazione atlantica accompagnata da forti venti e piogge anche abbondanti.


Scopri di più da Il Tirrenico - Events, food, wine.

Subscribe to get the latest posts sent to your email.

Torna in alto