La propaganda di Cateno De Luca sconfessata dal Viminale: nessun contro-esodo

I numeri dicono che non c’è stato nessun contro-esodo. Lo dice il Viminale: la situazione è sotto controllo. La fila di auto che si è creata il sabato dipende dalla coda per i controlli della temperatura corporea e per la riduzione delle tratte.

Sono in molti ogni giorno a rientrare dalla Calabria per lavoro: operai, lavoratori, personale sanitario e altre categorie “protette”. Ieri il Sindaco Cateno De Luca ha controllato personalmente gli sbarchi a Messina ma su 26 vetture solo 3 sono risultate irregolari.

 

Nessuno pensa ai lavoratori dello Stretto

Si è sollevato un ginepraio per qualche vettura colorita come la Renault 4. Ma a dire il vero anche questa è stata fermata 4 volte ed è stata comunque verificata la non pericolosità contagiosa dei passeggeri. Stiamo vivendo in un’Italia del paradosso: 35 mila persone entrate col treno e nessuno scandalo, un qualche centinaio di vetture di lavoratori siciliani invece, desta il panico.

 

Lo show di De Luca fine a se stesso

Colpa della politica e di chi sta cavalcando questa onda inutile e propagandistica, come Cateno De Luca. Giusto alzare il livello di attenzione nello Stretto ma non si può certo impedire a chi lavora di rientrare. I pendolari sono bloccati a Villa San Giovanni ora, in attesa di rientrare da 18 ore. La politica dell’urlo, delle dirette Facebook, dei sensazionalismi, non ci convince. Soprattutto quando a entrare sono stati in più di 40 mila nelle scorse settimane e quando non si è fatto nulla neanche per lo sbarco dei migranti. 

 

I numeri non mentono: passaggi in calo del 70%

Qualche centinaio di siciliani non possono certo mandare tutto in tilt. Non c’è stato nessun contro-esodo, ecco i dati diffusi dal Viminale che confermano questo sciacallaggio al contrario, basti ricordare che il calo dei passaggi sullo Stretto è già del 70% rispetto ai numeri normali (in grassetto i numeri del fine settimana, decisamente in calo rispetto alla settimana prima):

Tratta           Partenza         Auto  Passeggeri
MES – VSG Ven 13/03/2020 409  1697
MES – VSG Sab 14/03/2020 240  1255
MES – VSG Dom 15/03/2020 211  763
MES – VSG Lun 16/03/2020 351  1146
MES – VSG Mar 17/03/2020 271   990
MES – VSG Mer 18/03/2020 271   936
MES – VSG Gio 19/03/2020 161    691
MES – VSG Ven 20/03/2020 236   707
MES – VSG Sab 21/03/2020 134  382
MES – VSG Dom 22/03/2020 123 310
numero totale vetture 2407 numero totale passeggeri 8877

Tratta da Villa San Giovanni a Messina
VSG – MES Ven 13/03/2020 veicoli 704 passeggeri 2760
VSG – MES Sab 14/03/2020           414                 1645
VSG – MES Dom 15/03/2020          469                 1384
VSG – MES Lun 16/03/2020            434                 1372
VSG – MES Mar 17/03/2020            417                 1260
VSG – MES Mer 18/03/2020            349                 902
VSG – MES Gio 19/03/2020             264                 923
VSG – MES Ven 20/03/2020            260                 729
VSG – MES Sab 21/03/2020        319                739
VSG – MES Dom 22/03/2020       239                551
Numero totale vetture 3869 numero totale passeggeri 12265

 


Scopri di più da Il Tirrenico - Events, food, wine.

Subscribe to get the latest posts sent to your email.

Torna in alto