Barcellona, grande successo il 1° Memorial Antonio Bucolo “Fiorello”.

Barcellona, un grande successo il 1° Memorial Antonio Bucolo “Fiorello”, storico magazziniere dell’Igea Virtus e grande tifoso igeano.

Ad un anno dalla sua scomparsa la società Igea 1946, coadiuvata da Domenico A

ragona hanno deciso di organizzare un quadrangolare che ha visto affrontarsi in campo i ragazzi delle seguenti scuole: ITIS “N. Copernico”, Liceo “Medi”, IPSIA “E. Ferrari” e l’ITET “E. Fermi”.

Quadrangolare poi vinto dai ragazzi del “Fermi” col risultato di 2 a 0 contro il “Copernico”.

Manifestazione promossa dall’assessorato dello sport, dalla pubblica istruzione con la partecipazione del Club Igeani Vecchia Guardia e dal movimento Mobilitazione Studentesca, durante la manifestazione si sono tenuti diversi interventi con esposizioni di cartelloni, slogan  e una raccolta fondi a favore della Cop.Soc. “Progetto Dopo di Noi” centro dedicato per l’autismo di Barcellona P.G. l’organizzazione e gestione arbitrale a cura dell’Or.Ga. mentre per l’audio service è intervenuto Salvo De Pasquale.

Presenti anche una delegazione dell’Igea 1946 e anche l’ex presidente dell’Igea Virtus Nino Grasso che con molta emozione ha ricordato i momenti passati insieme a Fiorello, in fine sono state consegnate le targhe commemorative agli organizzatori della manifestazione, e alla famiglia di “Fiorello” oltre la targa è stata consegnata una gigantografia raffigurante “Fiorello” realizzata dall’Artista Paola Pietrafitta.

Vera festa dello sport, con i ragazzi che hanno invaso la gradinata e hanno reso il Memorial Fiorello un momento di ricordo ma al tempo stesso un momento di festa, sono certo che “Fiorello” da lassù si starà divertendo e sarà felice per quello che è stato fatto per lui.

EMILIO BERTUCCI


Scopri di più da Il Tirrenico - Events, food, wine.

Subscribe to get the latest posts sent to your email.

Torna in alto