Barcellona, esenzione per un anno e ampliamento degli spazi

Il comune di Barcellona sta preparando un provvedimento riguardante il supporto degli esercizi commerciali durante la “Fase 2“. Tra le proposte c’è anche l’esenzione per un anno dal pagamento della tassa di occupazione del suolo pubblico per i locali di ristoro. La proposta per l’esenzione arriva dai consiglieri comunali Melangela Scolaro e Alessandro Nania.

Le parole del vicesindaco Filippo Sottile

«L’obiettivo è quello di consentire agli esercizi commerciali di garantire il giusto distanziamento tra i clienti, così come disposto dall’ultimo decreto nazionale. L’idea è quello di esentare dal pagamento della Tosap per i locali di ristoro e, se possibile, estendere l’agevolazione anche ad altre tipologie di esercizi commerciale che hanno l’esigenza di contingentare gli ingressi. Consentiremo l’opportunità di allargare gli spazi già assegnati in concessione, ove possibile nel rispetto delle norme di sicurezza, senza intralcio alla viabilità».

 


Scopri di più da Il Tirrenico - Events, food, wine.

Subscribe to get the latest posts sent to your email.

Torna in alto